CORSO

Contabilità avanzata

Corso sospeso sino al termine dell’emergenza Covid-19

Scontistiche.

Per gli associati Confapi è previsto uno sconto del 10% per tutti i corsi.

Sconti personalizzati per gruppi di 3 o più persone.

Per informazioni contattaci utilizzando il form o i link sottostanti.

Menu del corso

Richiedi informazioni su questo corso

Se preferisci puoi contattarci anche con questi altri metodi.

  • +39 070 211 0378
    +39 070 211 0384

Fino al termine dell’emergenza Covid-19 puoi contattarci attraverso i social e via email.

Descrizione

Il corso di contabilità avanzata illustra conti e scritture corretti e conformi alle regole ed alle normative, base della struttura contabile ed amministrativa. I cambiamenti in fatto di norme e regolamenti e le esigenze crescenti in termini di trasparenza finanziaria impongono ai team amministrativi di avere un ruolo centrale e proattivo nel cuore delle attività aziendali. La contabilità è affrontata in tutti i suoi temi chiave sia generali che specifici con corsi di immediata applicabilità per ogni livello aziendale.

Al termine della formazione verrà rilasciato l’attestato di frequenza come previsto dal D.Lgs. 81/08.

Programma

Presentazione – (1 ora)

  • test di ingresso a risposta multipla per misurare il livello di conoscenza di ciascun partecipante;
  • presentazione corso e metodologie utilizzate;
  • presentazione docente e allievi.

 

Principi di redazione del bilancio – (3 ore)

  • considerazioni preliminari;
  • le finalità del bilancio di esercizio;
  • il bilancio di esercizio e la “clausola generale”;
  • i “principi di redazione” del bilancio;
  • i postulati del bilancio d’esercizio.

 

Composizione e schemi del bilancio d’esercizio – (2 ore)

  • il bilancio secondo il codice civile;
  • schema di stato patrimoniale secondo il codice civile;
  • schema di stato patrimoniale secondo la prassi contabile;
  • schema di conto economico secondo il codice civile;
  • schema di conto economico secondo la prassi contabile;
  • i conti d’ordine.

 

La valutazione delle immobilizzazioni immateriali – (4 ore)

  • definizione delle immobilizzazioni immateriali;
  • i costi di impianto e di ampliamento;
  • i costi di ricerca, di sviluppo e di pubblicità;
  • i diritti di brevetto industriale e di utilizzazione delle opere dell’ingegno;
  • concessioni, licenze, marchi e diritti simili;
  • i costi di software;
  • l’avviamento.

 

La valutazione delle immobilizzazioni materiali – (4 ore)

  • definizione e classificazione delle immobilizzazioni materiali;
  • la valutazione iniziale;
  • i contributi in conto impianti ;
  • i costi successivi all’acquisizione del bene (spese di “manutenzione”);
  • l’ammortamento;
  • le svalutazioni;
  • le rivalutazioni.

 

La valutazione dei titoli e delle partecipazioni – (4 ore)

  • la natura dei titoli;
  • la valutazione dei titoli e delle partecipazioni acquistate come investimento temporaneo;
  • la valutazione dei titoli e delle partecipazioni acquistate come investimento duraturo;
  • la valutazione delle partecipazioni strategiche secondo il metodo del patrimonio netto.

 

La valutazione delle rimanenze di magazzino – (4 ore)

  • definizione e classificazione delle rimanenze di magazzino;
  • inclusione dei beni nelle rimanenze di magazzino e rilevazione della quantità da valorizzare;
  • la determinazione del costo di acquisto e di produzione;
  • le diverse configurazioni di costo;
  • i criteri per la determinazione del costo;
  • la valutazione per categorie omogenee;
  • la modifica dei criteri di valutazione;
  • il valore di realizzo desumibile dall’andamento del mercato;
  • la valutazione dei lavori in corso su ordinazione.

 

La valutazione dei crediti – (1 ora)

  • la valutazione dei crediti in euro;
  • cenni sulla valutazione dei crediti in valuta estera.

 

Le disponibilità liquide – (1 ora)

  • definizione e classificazione delle disponibilità liquide;
  • la valutazione delle disponibilità liquide.

 

I ratei e risconti – (1 ora)

  • definizione e classificazione dei ratei e risconti;
  • principi generali di valutazione e rilevazione.

 

La valutazione del patrimonio netto dei debiti e dei fondi rischi e oneri – (1 ora)

  • classificazione del patrimonio netto ed analisi del contenuto delle singole voci;
  • la valutazione dei debiti in euro;
  • cenni sulla valutazione dei debiti in valuta estera;
  • la valutazione dei fondi rischi e oneri.

 

Il conto economico – (4 ore)

  • analisi delle voci ricompresse nel valore della produzione;
  • analisi delle voci ricompresse tra i costi della produzione;
  • analisi delle voci ricompresse tra i proventi ed oneri finanziari;
  • analisi delle voci ricompresse tra i proventi ed oneri straordinari.

 

Dal bilancio al reddito d’impresa – (2 ore)

  • la competenza civile e fiscale;
  • le relazioni tra risultato civilistico e imponibile fiscale;
  • le variazioni in aumento e in diminuzione;
  • la rilevazione della fiscalità differita;
  • l’informazione in nota integrativa;
  • le principali differenze tra regole civilistiche e fiscali;
  • differenze temporanee;
  • differenze definitive;
  • il criterio di deducibilità degli interessi passivi;
  • determinazione della base imponibile IRAP.

 

L’analisi di bilancio – (4 ore)

  • il bilancio legale: una metodologia di lettura;
  • le riclassificazioni:
    – lo stato patrimoniale secondo criteri finanziari;
    – il conto economico a ricavi netti e a costo del venduto;
    – il conto economico a valore della produzione e a valore aggiunto;
  • i quozienti di bilancio fondamentali;
  • i quozienti di bilancio fondamentali (segue);
  • l’analisi di bilancio per flussi finanziari;
  • la dinamica finanziaria dell’impresa;
  • le fonti e gli impieghi di risorse finanziarie
  • i flussi di attività;
  • la costruzione del rendiconto finanziario;
  • gli indici di bilancio ed il novellato art. 2428 c.c. in materia di redazione della relazione sulla gestione.

 

Esercitazione – (2 ore)

 

Correzione in aula dell’esercitazione – (1 ora)

  • analisi e commento dell’esercitazione.

 

Chiusura corso – (1 ora)

 

Questionario di apprendimento e di valutazione dell’efficacia della formazione

  • questionario di valutazione delle conoscenze acquisite;
  • questionario di valutazione sulla qualità del corso.

Destinatari

Impiegati di uffici amministrativi e contabili di aziende e tutti coloro che abbiano frequentato il corso base di contabilità o che siano in possesso di una conoscenza di base della contabilità.

Obiettivi del corso

Fornire la preparazione teorico pratica indispensabile per essere in grado di gestire gli aspetti della contabilità quotidiana di un’impresa.

Docenti

Professionisti con esperienza pluriennale nel settore.

Condividi questo corso con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Contattaci

Se hai bisogno di qualsiasi informazione non esitare a scriverci.

Se preferisci puoi contattarci anche con questi altri metodi.

  • +39 070 211 0378
    +39 070 211 0384