CORSO

RSPP Nominato/Esterno Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione

Corso sospeso sino al termine dell’emergenza Covid-19

Scontistiche.

Per gli associati Confapi è previsto uno sconto del 10% per tutti i corsi.

Sconti personalizzati per gruppi di 3 o più persone.

Per informazioni contattaci utilizzando il form o i link sottostanti.

Menu del corso

Richiedi informazioni su questo corso

Se preferisci puoi contattarci anche con questi altri metodi.

  • +39 070 211 0378
    +39 070 211 0384

Fino al termine dell’emergenza Covid-19 puoi contattarci attraverso i social e via email.

Descrizione

L’RSPPResponsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione è la persona in possesso delle capacità e dei requisiti professionali di cui all’art. 32 designata dal datore di lavoro, a cui deve rispondere, per coordinare il servizio di prevenzione e protezione dai rischi.

NOTA DI CONTROLLO: di questo corso ho trovato solo le schede separate dei costi per i moduli A, B e C, ma non il globale (da quantificare il costo).

Il percorso formativo per RSPP nominato è specificato nell’Accordo della Conferenza Stato-Regioni e prevede una formazione organizzata nei moduli A-B-C per un totale di 100 ore.

Il programma del Corso è conforme a quanto previsto dall’accordo sancito il 26 gennaio 2006 in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 37 del 14 febbraio 2006, e successive modificazioni

Aggiornamento:

Il D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. conferma inoltre la necessità per i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione sui luoghi di lavoro di partecipare a corsi di formazione di AGGIORNAMENTO da effettuarsi con periodicità quinquennale.

Al termine della formazione verrà rilasciato l’attestato di frequenza come previsto dal D.Lgs. 81/08.

Programma

Modulo A (28 ore)

  • il modulo A è il corso base ed è propedeutico alla prosecuzione del percorso formativo con i specifici moduli di specializzazione.

 

Modulo B (48 ore)

  • il modulo B è il corso correlato ai rischi presenti sul luogo di lavoro. E’ strutturato con un modulo comune a tutti i settori produttivi della durata di 48 ore ad eccezione di quattro (Agricoltura-Pesca, Cave-Costruzioni, Sanità Residenziale, Chimico-Petrolchimico), per i quali va integrato con la frequenza di moduli di specializzazione, di 12 0 16 ore cadauno).Il modulo B è il corso correlato ai rischi presenti sul luogo di lavoro. E’ strutturato con un modulo comune a tutti i settori produttivi della durata di 48 ore ad eccezione di quattro (Agricoltura-Pesca, Cave-Costruzioni, Sanità Residenziale, Chimico-Petrolchimico), per i quali va integrato con la frequenza di moduli di specializzazione, di 12 0 16 ore cadauno).

 

Modulo C (24 ore)

  • il Modulo C è il corso di specializzazione per le sole funzioni di RSPP ad ha una durata di 24 ore.

 

Questionario di apprendimento e di valutazione dell’efficacia della formazione

  • questionario di valutazione delle conoscenze acquisite;
  • questionario di valutazione sulla qualità del corso.

Destinatari

Responsabili ed Addetti del Servizio di Prevenzione e Protezione di tutti i macro settori Ateco senza alcuna formazione pregressa in possesso di Diploma di istruzione Secondaria Superiore, salvo deroghe previste dall’Art.32 D.Lgs. 81/08 Comma 3 e s.m.i. e dell’Accordo Stato-Regioni del 26/01/2001 e s.m.i...

Obiettivi del corso

L’RSSP, è una figura aziendale obbligatoria, secondo quanto previsto dal D. Lgs. 81/08, Testo Unico sulla Sicurezza e Salute sul lavoro. Questo compito può essere svolto:

  1. da un elemento interno all’azienda;
  2. oppure da un consulente esterno esperto in Sicurezza sul Lavoro, definito RSPP Nominato.

I moduli costituiscono credito formativo permanente ed sono finalizzati ad acquisire elementi di conoscenza: relativi alla normativa generale e specifica in tema di igiene e sicurezza sul lavoro, sui criteri e strumenti per la ricerca delle leggi e norme tecniche riferiti a problemi specifici; relativi ai vari soggetti del sistema di prevenzione aziendale, ai loro compiti, alle loro responsabilità e alle funzioni svolte dai vari enti preposti alla tutela della salute dei lavoratori; in particolar modo per gli aspetti normativi, relativi ai rischi e ai danni da lavoro, alle misure di prevenzione per eliminarli e ridurli, ai criteri metodologici per la valutazione dei rischi, ai contenuti del documento di valutazione dei rischi, alla gestione delle emergenze; relativi alle modalità con cui organizzare e gestire un sistema di prevenzione aziendale.

Docenti

Professionisti con esperienza pluriennale nel settore.

Condividi questo corso con i tuoi amici

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Contattaci

Se hai bisogno di qualsiasi informazione non esitare a scriverci.

Se preferisci puoi contattarci anche con questi altri metodi.

  • +39 070 211 0378
    +39 070 211 0384